La consulenza serve?

Io ho iniziato a portare la mia bambina guardando un tutorial su youtube. Tutto sommato me la sono cavata bene. Usavo una fascia elastica, ma al momento di passare alla tessuta mi sono rivolta a un'amica che sapevo essere consulente babywearing. La consulente ascolta con empatia e viene incontro alle necessità della diade genitore/bambino proponendo la legatura e il supporto più adatto,  assicurandosi, in particolare per le legature, che queste siano apprese nella maniera più sicura, suggerendo anche piccoli accorgimenti per far sì che il risultato finale sia paragonabile ad una seconda pelle. Il genitore deve sentirsi comodo e allo stesso tempo deve sentire il bimbo ben sostenuto. Personalmente nel corso del tempo e dopo vari acquisti (c'è chi compra borse e scarpe….io compro fasce...) la mia passione è cresciuta al punto da intraprendere io stessa il percorso di consulente, per poter dare alle mamme il giusto supporto (ancora un intenzionale gioco di parole) nell'acquisto o nella legatura più adatta a loro e ai loro bimbi. Durante le consulenze metto a disposizione la fascioteca del centro perinatale dove lavoro, facendo provare le varie fasce, marsupi, mei tai, e faccio sempre provare le legature prima con una bambola didattica che ha le caratteristiche di peso e mobilità di un neonato vero (in questo modo, se anche si commette qualche errore, non succede nulla di male e si può correggere tranquillamente).

Inoltre anche dopo la consulenza rimango a disposizione per domande e feedback successivi.

Se la consulenza serva o meno, non posso certo essere io a dirlo….quello che è certo è che c'è differenza tra imparare una legatura da un tutorial o insieme a una professionista che dedica a te e solo a te la sua competenza. 

In quest'ottica è nato il progetto del centro perinatale l'Arte del Nascere di Ostia a Roma dove io, Linda (interprete, consulente Babywearing Italia, operatore olistico materno infantile in formazione, peer supporter per l'allattamento materno) insieme all'ostetrica Giulia Andrenacci e ad altre professioniste (psicologa, avvocato, osteopata, musicoterapeuta, insegnante di yoga), mettiamo a disposizione le nostre competenze per fornire il supporto di cui le mamme hanno bisogno e per creare un punto di riferimento sul territorio per le famiglie, mettendo a disposizione non solo prestazioni professionali, ma anche numerosi servizi e incontri gratuiti. Www.lartedelnascere.it