Negli occhi di chi guarda

C'è un luogo affollato. Forse un parco cittadino.
Seduta a terra su una coperta, una mamma allatta il suo bambino.
Sente su sé molti sguardi, alcuni incuriositi,
altri addirittura incattiviti.
Ci sono sguardi che carezzano
e sguardi che confortano.
Eppure la mamma pensa: che strano,
Sono forse, ad allattare, il primo essere umano?
Non sono forse soliti, madri e figli, nutrirsi
sin da tempi i cui racconti sono ormai persi?
In effetti però quante storie e testimonianze si son perdute,
quante radici ed emozioni da ritrovare, nell'oblio cadute!

Lo sguardo che conta davvero dov'è?
In quella mamma che nutre il suo bimbo, e in quel bimbo che a sua volta nutre la sua mamma. È in quello sguardo che si nutre l'amore, la fiducia, nascono storie, crescono emozioni.

Quale voce ascoltare
per capire come, quando e quanto allattare?
Sulla coperta accoccolati,
questa mamma e questo bimbo si guardano innamorati.
Solo loro conoscono il cammino finora percorso
Un cammino di magico latte dolce sorso dopo sorso.
Non conosciamo nulla del loro allattamento.
È stato sempre fluido o ci sono stati momenti di tormento?
Come si sentono ad essere osservati?
E cosa c'è nella nostra testa, nel nostro cuore, a vederli di latte e coccole ubriacati?

Lo sguardo che conta davvero dov'è?
In quella mamma che nutre il suo bimbo, e in quel bimbo che a sua volta nutre la sua mamma. È in quello sguardo che si nutre l'amore, la fiducia, nascono storie, crescono emozioni.

Forse c'è qualcosa che è stato dimenticato.
Quando un bimbo è troppo piccolo o troppo grande per essere allattato?
Questa mamma sta nutrendo
e il suo bimbo conoscendo
È tutta una questione di relazione,
Di amore e comunicazione.
Se nutre dando solo il seno,
O se usa il biberon, facendone a volte a meno,
Chi può dire quale sia la scelta migliore?
È la sua scelta, viene dalla testa come dal cuore.
E se allatta non solo quella creaturina, ma anche il suo gemello, o la sorella più grande,
Ci sembra un'eroina
E la si guarda ammirati,
O c'è un'altra emozione nei cuori che guardano spaesati?

Lo sguardo che conta davvero dov'è?
In quella mamma che nutre il suo bimbo, e in quel bimbo che a sua volta nutre la sua mamma. È in quello sguardo che si nutre l'amore, la fiducia, nascono storie, crescono emozioni.