Quante fasce servono????

Quando faccio gli incontri informativi mi porto dietro buona parte della fascioteca. MEdiamente una ventina di supporti e non sono nemmeno tutti. Quindi la domanda nasce spontanea: ma quante fasce servono?

La verità? Una.

Con una sola fascia della lunghezza e grammatura giusta si può fare tutto il percorso del portare, da pancia apancia, a fianco, a schiena, sia per la mamma che per il papà.

E allora perchè io e tante altre mamme hanno così tante fasce? Passione, chiodo fisso....c'è chi compra borse e scarpe, io compro fasce. In più ci lavoro, quindi mi interessa conoscere le diverse marche, sapere la resa dei diversi blend, trame, grammature ecc...

Il babywearing viene visto spesso come un hobby costoso. Persino una moda. Magari fosse una moda! Si vedrebbero molti più genitori portatori in giro e almeno sarebbe una moda che fa bene!  è vero, le fasce costano, ma non è necessario spendere centinaia di euro per una fascia di buona qualità, che comunque, tranne alcune eccezioni, costerebbe meno di un trio, che si utilizza per pochi mesi, mentre una fascia, se usata nel modo corretto, la si può utilizzare per tutto il tempo che mamma/papà e bimbo vogliono.

Per cui avere tante fasce....non è una necessità ma è una cosa che può far piacere, come in base alle proprie necessità si può propendere per una fascia più costosa anzi che no: di quante macchine abbiamo bisogno davvero? Forse una sola basta. E magari potrebbe bastare un'utilitaria. però se abito in montagna dove c'è spesso la neve, magari un 4x4 è meglio no? Stesso discorso. se ho un bimbo di 10 kg invece di una fascia in cotone potrei prediligere una misto lino o misto canapa, che danno più sostegno. Costerebbe di più, ma la sfrutterei meglio e più a lungo.

A livello di necessità ci basterebbero uno o due paia di scarpe, ma poi prendiamo quelle da ginnastica, quelle col tacco 12, quelle da ufficio, quelle per il matrimonio di una cara amica, quelle da trekking e così via. In base al bisogno, più o meno urgente, allo stesso modo acquistiamo le fasce. Con l'aggiunta che di norma rivendere le fasce è più semplice, visto che il mercato dell'usato è molto vivo. Ed ecco che magari si inizia con una. poi si diventa più esperti e curiosi e visto che si ha una fascia lunga, si prende anche un corta, così non hai tessuto in eccesso. e poi la ring che è pratica ed elegante, e poi inizi a provare gli altri blend ecc...

Ma se questo meccanismo non si innesca, non è assolutamente un problema. Una fascia è sufficiente per tutto il percorso e tutte le legature se scelta con le caratteristiche adatte.

72_o.jpg